Normativa AAMS 2012

Il 2011 ha portato la più grande riforma del gioco d’azzardo in Italia abbia visto negli ultimi 80 anni.
Da oggi è possibile giocare legalmente da casa propria ai casino online autorizzati aams, in piena legalità.

Prima del 2011 la normativa aams era una legge fascista.

Fino al gennaio 2011 la  normativa aams sul gioco d’azzardo in Italia era  per lo più contenuta nel Testo Unico sulla Pubblica Sicurezza, promulgato con regio decreto 773 del 18 giugno 1931. In quella legge Mussolini vietò il gioco d’azzardo, fino ad allora comune nei circoli sociali e nei bar, su tutto il territorio nazionale ad eccezione di tre casinò: il casinò di San Remo, Il casinò di Venezia e il casinò di Campione.
Questi casinò rimasero legali per attirare la clientela straniera e valuta pregiata, molto utile in piena autarchia.

scarica william hillvisita william hill

La prima apertura in vista della normativa aams2011

La legge rimase invariata fino al 2006 quando la legge 4 Luglio 2006 numero 223, nota come legge normativa aams, introduceva la distinzione tra il gioco d’azzardo, e i giochi di abilità. Il gioco d’azzardo è definito dalla normativa aams come un gioco in cui la possibilità di vincere è unicamente dipendente dalla fortuna; mentre il gioco di abilità è definito, sempre dalla normativa aams,come un gioco in cui il giocatore, oltre alla fortuna, deve possedere una certa abilità.

Il gioco d’azzardo fuori dalle mura domestiche rimane vietato

Il  gioco d’azzardo rimane  vietato in pubblico e in locali aperti al pubblico, anche se club privati, e a norma dell’artico 718 del codice di procedura penale è punibile con l’ammenda e l’arresto. Rimane legale giocare d’azzardo all’interno del proprio domicilio. La normativa aams prevede che sia solo l’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato, l’unica concessionaria di stato per il gioco d’azzardo e quindi l’unico ente preposto al rilascio delle licenze e alla regolamentazione di esse.

I giochi di abilità nella normativa aams 2011

I giochi d’abilità sono invece consentiti purché siano organizzati a torneo, sia stata ottenuta una licenza all’Amministrazione secondo la normativa aams, il costo di iscrizione non sia superiore ai 100 Euro e il regolamento del torneo sia disponibile gratuitamente prima dell’iscrizione.
Lo stato decide a che categoria un gioco appartenga con criteri arbitrari e poco comprensibili. Per esempio la normativa aams considera il Superenalotto come un gioco di abilità benché l’estrazione dei numeri sia completamente casuale e le possibilità di vincere il montepremi sia una su quasi 633 milioni!
Il Blackjack, dove seguendo le semplici istruzioni contenute in una tabella, si ha una possibilità di vincita su due è considerato un gioco d’azzardo.

Secondo la normativa aams 2011 le slot rimangano solo nei bar

Sfortunatamente per gli appassionati le slot machine rimarranno escluse dai casino online autorizzati aams, e potranno essere giocate solo nei bar, con percentuali di pagamento molto inferiori  a quelle disponibili online e senza la possibilità di giocare alle slot con jackpot progressivo che possono fare vincere milioni di euro. Ovviamente chi lo desidera può giocare nei casinò europei dove le slot machine sono diponibili

 

I Migliori Casino Online Certificati AAMS
VotoCasinoBonusLicenzaRecensioneGioca
Il casino aams Snai€ 1.000Recensione

Gioca Ora

Il casino aams bewta€ 500Recensione

Gioca Ora

Il logo di William Hill€ 1.000Recensione

Gioca Ora

Il logo di Titan Bet Casino€ 1.000Recensione

Gioca Ora

Il casino aams Star Casino€ 1.000Recensione

Gioca Ora

 

Articoli Correlati
Se ti interessa l’argomento troverai interessanti i seguenti articoli
Casino AAMS BonusCasino AAMS Lista
Slot Machine Online AAMSCasino AAMS Live