Decreto Balduzzi
I migliori casino online AAMS. Elenco dei casinò legali in Italia.
venerdì, 5 Giugno 2020
venerdì, 5 Giugno 2020
blackjack

Blackjack le strategie che non funzionano


22-03-2020

Sui siti specializzati in gioco d’azzardo si leggono spesso articoli relativi alle strategie per vincere ai vari giochi. Tra queste sono molto popolari diverse strategie per vincere al blackjack. Questo si differenzia da giochi come le slot machine, in cui a contare è esclusivamente la fortuna. Nel blackjack è richiesta la conoscenza del gioco e una certa componente di abilità. I giocatori esperti sono anche in grado di mettere in atto delle strategie che possono aumentare lo loro chances di vincere.

Le strategie più utilizzate nel blackjack sono quelle che si basano sul conteggio delle carte. Queste strategie richiedono molto allenamento e hanno un grande difetto: non possono essere utilizzate nei casinò online. La spiegazione è molto semplice. Le strategie basate sul conteggio delle carte, mirano a capire, in base alle carte già uscite quali restano nel mazzo, per puntare di conseguenza. Nei casinò online vi sono tavoli da blackjack che assomigliano a quelli reali, ma qui il conteggio delle carte non avrebbe senso. Il motivo sta nel fatto che ad ogni mano il mazzo viene “resettato”, ed è come se fosse un nuovo mazzo, quindi non ha senso contare le carte. Tutte e strategie come HI LO, HI OPT e simili nei casinò online sono destinate a fallire.

Strategie per il blackjack che fanno vincere meno

Tra le strategie spesso proposte nei forum dei giocatori o sui siti specializzati, ve ne sono alcune che anziché aumentare, riducono i successi del giocatore. Il motivo sta nel fatto che basandosi su determinate strategie, il giocatore non si concentra sul gioco e fa scelte sbagliate, anche in mani favorevoli.

Una delle strategie che non funzionano è quella chiamata “Never Bust”. Questa espressione in italiano può essere tradotta con la frase “mai sballare”. In un comportamento normale, con una mano con punti da 12 a 16, il giocatore dovrebbe chiedere una carta. Se invece si applica questa strategia non si dovrà mai chiedere carta se si ha 12 o più, per evitare il rischio di sballare. Il ragionamento dietro questa strategia suggerisce che se si gioca in modo da evitare di sballare, sarà più probabile vedere sballare il banco. Questo sistema è sconsigliato sia nel gioco dal vivo che nel blackjack online. A livello statistico applicarlo fa vincere molto meno rispetto a giocare normalmente al blackjack. Se non siamo convinti possiamo mettere alla prova questa strategia giocando a una versione demo, senza soldi veri. Facciamo ad esempio 50 partite applicando questa strategia e 50 giocando normalmente e ragionando. Poi tiriamo le somme.

Imitare il dealer e i giocatori

Un’altra strategia che se applicata riscuote statisticamente meno vincite rispetto al gioco normale, si chiama “Imita il dealer”. Come suggerisce il nome, essa richiede al giocatore di imitare i comportamenti del banco. Questa strategia è destinata al fallimento perché il blackjack, come tutti i giochi da casinò garantisce un vantaggio al banco. Se si imitano i comportamenti del banco, è dunque probabile ritrovarsi con una discreta serie di risultati negativi. Il banco inoltre ha un certo vantaggio assicurato anche dalle regole del gioco.

Altrettanto controproducente è la strategia di imitare gli altri giocatori, che ci porterà a giocare senza considerare le nostre carte. Ad esempio se il giocatore prima di noi totalizza 21, non dobbiamo ostinarci a fare lo stesso risultato. Il nostro obiettivo è battere il banco e non gli altri giocatori. Se ci basiamo su quel 21 rischieremo di sballare e probabilmente perderemo.
Queste ultime due strategie sono destinate al fallimento perché fanno sì che i nostri comportamenti non si basino sulle carte ma su fattori irrilevanti. Anche il giocatore che si affida completamente all’istinto commette un errore del genere. Non impegnarsi nel gioco e non avere alcuna strategia quando si prendono le decisioni, sperando nella buona sorte, non porterà risultati positivi.

Utilizzare l’assicurazione

Il blackjack offre la possibilità dell’assicurazione che in caso si perda riduce i danni, ma solo se il banco fa blackjack. Questo strumento è un’arma a doppio taglio e utilizzarla non ci aiuterà a vincere. Spieghiamoci meglio. Se usiamo l’assicurazione e il banco vince senza totalizzare 21, perdiamo sia la puntata sia il costo dell’assicurazione. Se usiamo l’assicurazione e vinciamo la mano, saremo certamente felici perché abbiamo vinto, ma alla vincita dobbiamo sottrare i soldi per l’assicurazione. Questi andranno al banco. L’unico caso positivo è che usiamo l’assicurazione e il banco fa blackjack. Solo in questa occasione l’assicurazione sarà positiva per il giocatore, ma questa opzione è meno probabile delle altre due. Quindi una strategia per perdere meno è non usare l’assicurazione oppure farlo con molta parsimonia.

 

 

Freccia vai al top