Decreto Balduzzi
New Casino Online

Otteneva Jackpot col Trucco: scoperto

banda bassotti Aveva iniziato a diventare famoso quel ragazzo rumeno che a Genova, nella delegazione di Cornigliano, ogni notte faceva cantare i videopoker come jukebox ottenendo il jackpot col trucco.

Bastava che si avvicinasse alle macchinette, che inserisse qualche moneta e schiacciasse due o tre volte i pulsanti per attivare i rulli.  Ed ecco che, come per magia, puntuale, tintinnante e scrosciante arrivata il jackpot col trucco vincente.

Il ragazzo “che parla alle slot machine”, così era conosciuto nel’ambiente del gioco genovese.

Intascava la vincita, giocava per qualche altro minuto ancora e poi se ne andava verso nuove avventure.

Sembrava tutta questione di fortuna, incredibile e sorprendente fortuna.

Ma quando i gestori dei bar e delle sale giochi hanno iniziato ad accorgersi che i jackpot si susseguivano troppo frequentemente. Inoltre al di là di ogni logica e programmazione, andavano in tilt anche più volte ogni sera, hanno iniziato ad avere più di un sospetto.

E così, dopo essersi passati parola, hanno iniziato a tenere d’occhio con grande attenzione questo mago del gioco; quello che hanno scoperto li ha lasciati di stucco!

I sospetti dei gestori

I videopoker e le macchinette delle sale gioco e dei bar sono marchingegni che raramente fanno la felicità del giocatore.

Esistono modi e metodi, alcuni validi altri proprio per niente, per provocare il tilt ed intascare i gettoni raccolti durante la serata.

Infatti, in generale giocare online con le slot machine dei casinò virtuali è mille volte più conveniente.

Con le macchinette bisogna essere rudi più che fortunati: due o tre bei colpi secchi ben assestati ai fianchi del videopoker. Dopo avere infilato le monete e schiacciato contemporaneamente tutti i pulsanti, può a volte regalare al giocatore un bel tilt con successivo jackpot col trucco.

Altre volte si può vincere concentrandosi sui rumori che la macchinetta emette.

Bisogna certamente avere ottimo orecchio, ma c’è chi giura che, prima di entrare in una sessione vincente di gioco, la macchinetta emetta schiocchi ben riconoscibili e infallibili; a quel punto bisogna iniziare a riempire la fessura di gettoni su gettoni, puntare il massimo consentito per giro ed aspettare con pazienza il jackpot col trucco in arrivo.

Un sistema ingegnoso per ottenere il Jackpot col trucco

Il giovane rumeno, invece, aveva escogitato un sistema molto più laborioso ma anche più infallibile. Infatti, aveva avvolto un lunghissimo filo di rame fino a fargli prendere forma di gettone. Poi aveva collegato l’altra estremità di questo filo ad un dispositivo capace di paralizzare il sistema operativo del videopoker.  In questo modo provocava a piacimento una sequenza di tilt fino al completo svuotamento della macchinetta.

jackpot

La sua carriera di giocatore vincente però è già finita e c’è da scommettere che d’ora in poi, almeno nell’ambiente genovese dei videopoker e delle sale gioco, i gestori non si faranno più prendere così in castagna!

Quello che però di tutta questa storia suona più incredibile è che, nell’era del gioco online sicuro e dei casinò virtuali certificati aams, ci siano ancora persone disposte a impiegare tempo, risorse e ingegno per vincere alle preistoriche macchinette.

Le slot machine virtuali, oltre ad essere assolutamente più divertenti e spettacolari, sono anche immensamente più ricche e generose delle vetuste macchinette da bar.

Milioni di giocatori collegati online ogni giorno da tutto il mondo formano, con le loro puntate, jackpot progressivi di cifre a sei zeri in tempi brevissimi. Anche le giocate gratis come gli 88 Euro di 888 contribuiscono ai Jackpot.

Perché allora sprecare tempo e fatica a manomettere macchinette in giro per la città, dentro sale gioco squallide e tristi, invece di collegarsi comodamente da casa ad uno qualsiasi dei casinò online aams che, tra le altre cose, restituiscono in vincite al giocatore quasi il 100% di quello che raccolgono in scommesse? Ah saperlo!

Articolo scritto da: Licia

Licia Longo lavora come PR manager per un’azienda americana, ed è un’appassionata di casino online, soprattutto di slot machine.
Vive in provincia di Roma con la sua famiglia e nel tempo libero insegna nuoto ai bambini.
Instancabile, per CasinoAAM.net scrive articoli sui casinò online e le recensioni delle slot machine.

Licia

Torna su